AUSTRIAN CHAMPIONSHIP KARATE 2019, SETTIMO POSTO PER LA MASSARI

image_pdfimage_print

L’atleta dell’Asd Karate Valceno-Valtaro viene estromessa dalla nazionale tedesca futura vincitrice del torneo anche a causa di una dubbia decisione dei giudici e chiude lontana dalla zona medaglie

 

Sfortunata partecipazione dell’Asd Karate Valceno-Valtaro all’Austrian Championship Karate 2019, prestigiosa gara internazionale con circa 600 atleti al via che si è disputata sabato 19 gennaio ad Hard in Austria: è arrivato solo un settimo posto di Cecilia Massari che dopo aver battuto nettamente (7-0) la Finlandia ha subìto una discussa eliminazione dall’atleta della Nazionale tedesca, Jill Auil, futura vincitrice del torneo e undicesima nel ranking mondiale Junior -53kg, vedendosi negata un calcio perfetto assegnato da un solo giudice. Un amaro verdetto arbitrale che ha contribuito a tenere lontana dal podio la portacolori della società valligiana, affiliata all’Aics Parma e presente in terra austriaca con altre tre ragazze, Alice Zucconi, Sofia Morelli e Giorgia Massari, estromesse al primo turno non senza rimpianti. <Non mancano le recriminazioni sulla prova di Cecilia che avrebbe meritato di andare avanti e ha dimostrato di essere in crescita -le parole del direttore tecnico dell’Asd Karate Valceno-Valtaro, Emanuele Massari- dal resto del gruppo mi sarei aspettato un pizzico di determinazione in più che serve sempre in queste gare di altissimo livello. Ora dobbiamo lavorare sulla testa e sul fisico e puntare già ai prossimi obiettivi>.